Vittime Controllo Mentale: Percezione della Rea...

Vittime Controllo Mentale: Percezione della Realtà e Opinione Pubblica

Vittime Controllo Mentale: Percezione della Realtà e Opinione Pubblica

Ci sono cose che è meglio non raccontare, pena la condanna sociale. 

Prima di approfondire le dinamiche, le metodologie e gli stati che caratterizzano il fenomeno del Controllo Mentale  (Mind Control), è giusto porre l’attenzione su una dinamica  di natura prettamente cognitiva, con impatti seri e irreversibili nella sfera sociale del soggetto. I concetti espressi riportati di seguito, che volutamente vengono anticipati, sembrano essere l’essenza e la finalità stessa degli schemi  e dei programmi di Controllo Mentale.  

Poniamoci, però prima una domanda: Cos’è la Schizzofrenia?

 “La schizofrenia è una psicosi cronica caratterizzata dalla persistenza di sintomi di alterazione del pensiero, del comportamento e dell'affettività, da un decorso superiore ai sei mesi, con forte disadattamento della persona ovvero una gravità tale da limitare le normali attività di vita della persona. (fonte Wikipedia);


Molti degli stati associati  a sindromi schizzofreniche sono caratterizzati da stati  di alterazione della personalità e delirio paranoide. 
Ribadiamo con fermezza che non è nostra intenzione, in questa sede, generalizzare  o banalizzare su un patologia mentale molto grave come la Schizzofrenia, dove la valutazione dei sintomi, delle diagnosi e  delle cure devono essere sempre e assolutamente condotte da personale medico, il nostro obiettivo è quello di mettere in luce, come l’induzione potenziale di stimoli e azioni, da parte di potenziali molestatori occulti, siano rivolte a “fare apparire il soggetto, come persona in preda a deliri paranoidi e sintomatologia schizzofrenica. 


Ci sono cose che è meglio non raccontare, abbiamo iniziato volutamente così questo paragrafo, ponendo l’enfasi su ciò che è socialmente accettabile e ciò che non lo è. Immaginate di raccontare ad amici, parenti o famigliari che qualcuno, costantemente giorno e notte, vi parla direttamente all’interno della propria testa, e che costantemente sentite voci e conversazioni tra soggetti in riferimento alla vostra persona e/o al vostro vissuto.

L’errore più consueto in questo momento, che il soggetto vittima del controllo mentale mette in atto è.... 

 

(controllo mentale, schizzofrenia, opinione pubblica, voci nella testa, visioni, opinione pubblica)

 

 

VAI ALL'INDICE GENERALE

--------------------->

DONA E SCARICA LA GUIDA