Come difendersi dal Controllo Mentale: consigli...

Come difendersi dal Controllo Mentale: consigli pratici e miglioramento della vita delle vittime

Come difendersi dal Controllo Mentale: consigli pratici e miglioramento della vita delle vittime

Quello che vi sta accadendo non può essere percepito da chi vi sta intorno. Quello che vivete come pedinamento; tortura; offesa; insulto; attacco; ecc; è dettato, e viene interpretato dal vostro sistema nervoso come un segnale di indebolimento, perché siete stati condizionati a questi segnali. Esiste un repertorio praticamente infinito, sul quale costruire schemi di condizionamento: dallo schioccare delle dita; a una frase specifica; al battito delle mani; a determinate emissioni vocali; ecc.

Il discorso è che in realtà, ciò che contraddistingue un suono e il suo significato contingente, in questo frangente si stacca dall’alveo della sua significazione pura. All’atto pratico, è proprio nella loro ripetizione ossessiva, e dagli attori sconosciuti che partecipano a questo schema che si definisce una prassi interpretabile come organizzata e che,  in base alla sua ripetizione e alla sua decontestualizzazione diventa ossessione e tortura  per la vittima.

 

Il consiglio che possiamo darvi (effettuando ovviamente i dovuti distinguo e dando per sottinteso che l’attuazione di uno schema di gang stalking sia effettivamente reale) è quello di proteggervi da questi stimoli. 

Nel capitolo precedente abbiamo parlato delle fasi preparatorie e attuative del controllo mentale. Ecco, tenete in considerazione  che nella maggior parte dei casi, se attorno a voi si sta sviluppando un fenomeno di Gang Stalking, è presumibile che abbiano già collegato il Vostro encefalo, ed è probabile che non abbiate tenuto in considerazione il consiglio che vi abbiamo dato, cioè di tenervi ad una distanza di sicurezza.........

 

tag: ripetizione di stimoli, voci e pedinementi, stalking sociale, controllo mentale, difendersi dal controllo mentale

 

INDICE

-------------------->

 

DONA E SCARICA LA GUIDA